Dimagrire con l’uso dei dimagranti. Una attraente bufala?

Nell’attuale periodo dell’anno le bufale sugli integratori per perdere peso crescono a dismisura. Non si sottraggono neppure le più grandi società del settore e spesso la cronicità con cui tali abitudini si ripresentano evidenziano che gli interessi superano di gran lunga le sanzioni disciplinari conseguenti.
Ci sarebbero capitoli da scrivere a riguardo, ma al momento percorriamo una strada per volta.

L’uso dell’integratore alimentare è spesso visto come “la soluzione” al problema alimentare o dell’eccesso di peso. Potremmo sintetizzare tutto nel “facile è attraente”, un modo facile e veloce per risolvere il problema. A chi non piacerebbe la bacchetta magica! Ma penso che la vita nel bene o nel male ci abbia insegnato a fare attenzione a queste facili e rapide soluzioni.

L’ Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria ha evidenziato come pubblicità ingannevole un integratore per il colesterolo, spacciato come utile per ridurre il colesterolo e perdere peso. Sfortunatamente non è di aiuto per nessuno degli scopi pubblicizzati. I contenuti del sito di riferimento li trovate in allegato o disponibili al link IAP Kcal colesterolo .
Un altro e ultimo esempio, altro prodotto colpito da ingiunzione per pubblicità ingannevole. Questa azienda ha pagato Raffaella Fico (personaggio apparso in televisione) per rappresentare gli effetti dell’integratore, ma il problema era relativo a quanto comunicato nella pubblicità del prodotto. I contenuti del sito di riferimento li trovate disponibili al link IAP vivislim.

Spero di averVi dato qualche spunto in più per farVi cogliere che è bene tenersi i soldi in tasca quando qualcuno vi propone prodotti o modalità “veloci” per perdere peso e tornare in forma.

Ma giusto per completezza, quanto siete decisi e volete occuparvi di voi per la perdita o gestione del peso, tra le tante domande, alcune da non tralasciare:

Quando avrò finito il percorso consigliato, come riuscirò a tenere la condizione raggiunta?

Il percorso mi ha fornito chiari spunti per la gestione in autonomia?

Mi continuano a proporre l’uso costante di integratori per gestire l’obiettivo raggiunto?

Mi hanno fornito riferimenti per capire e “vedere” il mio problema?

Tanto più non sarete autonomi nel gestire il problema tanto meglio sarà per queste aziende. Attenti a buttare soldi al vento!

Buone scelte per una concreta salute, vostra e dei vostri cari.


Dieta Movimento Ambulatori e Studi” a Teramo  Ortona Pescara  Montesilvano, on-line.

dottor Francesco Di Donato

Laurea in Dietistica

Laurea in Scienze Motorie


Chiama il numero di telefono 3662726346